cooky

Parquet in cucina, si può davvero mettere?

Un po' per tradizione, un po' per abitudine solitamente non si pensa mai a pavimentare la cucina con un pavimento in parquet.

Ma se si ha un angolo cottura a vista in un soggiorno e si vuole rivestire quella stanza in parquet, perché allora dover scegliere un pavimento differente solo per avere della piastrelle sotto la cucina, o ancor peggio, dover ricorrere ad un antiestetico angolo di pavimentazione diversa solo per paura delle macchie?

Ci sono pavimenti in parquet con legno trattato appositamente, resistenti alle macchie ed all'usura che sono perfetti anche da posare come parquet in cucina....
Ebbene sì, spesso il parquet in cucina viene sconsigliato dalle mamme e dalle nonne da mettere in cucina: si macchia, dicono, si rovina... l'unica scelta per questa stanza sono le piastrelle!

Questo però è un luogo comune, anche perché i moderni pavimenti in legno hanno caratteristiche che si adattano ad ogni esigenza, e quindi anche a farsi "maltrattare" in cucina.
Non bisogna per forza scegliere un laminato plastico, ci sono legni come il bambu' oppure il teak che sono resistentissimi anche all'acqua ed ai lavaggi frequenti.

Non solo: finiture apposite rendono qualsiasi tipo di essenza di parquet resistente ed impermeabile, perfetto da mettere in ambienti umidi come il bagno o la cucina.

Ma perché nasce l'esigenza di mettere proprio il parquet in cucina?
Può trattarsi di una scelta puramente estetica, per adattarsi ad uno stile rustico in una taverna o per fare da contrasto ad un arredo modernissimo.

Ma soprattutto ora che sempre piu' spesso i soggiorni prediligono un angolo cottura a vista, o che si arredano taverne con ampie cucine che diventano parte integrante dell'ambiente, non tutti sono disposti a rinunciare alla pavimentazione naturale in legno per paura di macchiarlo cucinando.

Il parquet per la cucina quindi non è piu' un tabu' e lo dimostra un'ampia gamma di finiture create appositamente per renderlo pi resistente alle macchie ed agli urti.

Non resta quindi che scegliere il colore e l'essenza dei listoncini che meglio si abbinano ai mobili della nostra cucina!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? ...